Ecommerce Milano

Il mondo dell’ e-commerce è molto cambiato in questi ultimi anni. La user experience dominia, come come le strategie di loyalty per addescare clienti e mantenerli attraverso diverse strategie. Le piattaforme usate per fare ecommerce sono molteplici, anche se reputiamo che quella più professionale e di classe enterprise sia Magento.

La creatività con il responsive design deve seguire certe linee guida, e quindi sono cambiati i vincoli progettuali, proprio per ampliare il parco utenti. La ricerca di prodotti sta aumentando proprio da smartphone e tablet, e quindi si rende indispensabile un ecommerce che si sappia adattare alle varie risoluzioni, magari usando bootstrap, in modo da garantire visibilità e capacita di navigazione da ogni strumento.

Non basta costruire un buon ecommerce magento per vendere, ci devono essere anche prodotti appetibili per prezzo o per ricercatezza. Se è vero che l’acquisto online è comodo, le spese di spedizione influenzano ancora l’acquisto, e quindi si rende necessario bilanciare la cifra massima spesa entro la quale la spedizione diventa gratuita.

questo ha 2 vantaggi, far si che si alzi lo scontrino medio, e si abbattano i costi di spedizione facendo diventare l’ecommerce più appetibile.

ecommerce milano

Perchè un ecommerce venda è necessaria anche una strategia di digital marketing.
Senza alcun dubbio è interessante partire con una campagna adwords, rapida dai costi contenuti rispetto alla visibilità, specialmente se si usa la rete display, e ottima per far conoscere il prodotto e gustarsi le prime conversioni. Poi c’è il SEO, sempre più ambite le prime posizioni per le keywords più ricercate, e quindi dalla competitività sempre maggiore.

Con gli ultimi algoritmi fare seo per ecommerce è diventato più costoso, specialmente per il link building, e anche più delicato. Infatti sono talmente tante le possibilità di incappare in una penalizzazione, che molti preferiscono dedicarsi fortemente quasi esclusivamente al seo on site, e ricercare solo pochi link.

Ma per le posizioni più ambite, un ecommerce deve avere un piano di link building eccellente, ed è qui che emergono le prime vere difficoltà di una campagna digital marketing.

Social media, non possiamo non farne uso, ottime foto, articoli che richiamino l’attenzione dell’utente, un piano editoriale ben strutturato e qualche prodotto ogni tanto messo in promozione.

ecommerce